Demografici

Il Settore dei Servizi Demografici svolge compiti delegati dallo Stato, suddividendosi in Ufficio Anagrafe, Ufficio Elettorale, Ufficio Leva Militare e Ufficio Stato Civile.

 L’Ufficio Anagrafe

L’Anagrafe è un servizio di competenza statale esercitato dal Sindaco nella sua qualità di Ufficiale di Governo.

Le principali funzioni dell’Anagrafe sono quelle:

  • di registrare nominativamente tutti i cittadini che abbiano stabilito la loro dimora abituale nel territorio del Comune di Racconigi;
  • di tenerla costantemente aggiornata con le movimentazioni naturali (nascite e morti) e migratorie (immigrazioni e emigrazioni) che si verificano quotidianamente;
  • di rilasciare le certificazioni di nascita, matrimonio, morte, stato libero, vedovanza, cittadinanza, esistenza in vita, stato di famiglia, certificato di residenza, comprovanti gli “status” desumibili dalle posizioni anagrafiche degli iscritti nel registro della popolazione,
  • di rilasciare le carte di identità a tutti i cittadini residenti, siano essi  minorenni oppure maggiorenni;
  • di autentificare fotografie, firme e copie conformi;
  • di registrare le coppie di fatto;

Per quanto riguarda i modelli di autocertificazione e di dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà sono scaricabili dal sito nella sezione Modulistica

CARTA DI IDENTITA’

In conformità al decreto legge n. 70 del 13 maggio 2011 è stato soppresso il limite minimo di età per il rilascio della carta di identità, prima fissato in 15 anni.
E’ pertanto possibile ottenerla fin dalla nascita (riporta la firma del titolare che abbia già compiuto il 12° anno di età) con una validità temporale diversa a seconda dell’età del richiedente:

  • valida tre anni, se rilasciata a minori da 0 a 3 anni;
  • valida cinque anni, se rilasciata a minori da 3 a 18 anni;
  • valida dieci anni, per tutti i maggiori di età

I minori di anni 14 viaggiano in compagnia di uno dei genitori , oppure se con altre persone devono dotarsi di una dichiarazione rilasciata dagli esercenti la potestà, convalidata dalla Questura, indicando lo stato Estero, il periodo, il nome della persona, dell’ente o della compagnia di trasporto a cui il minore medesimo è affidato. I maggiori di anni 14 viaggiano da soli.

Per tutti i minori di anni 18 è necessario l’assenso di entrambi i genitori che si devono presentare allo sportello muniti di n. 3 foto tessera del minore: uguali, recenti , su sfondo bianco e con il capo scoperto; il minore deve essere presente all’atto dell’emissione del documento.

II costo della carta di identità è di € 5,42.

CITTADINI STRANIERI RESIDENTI

Devono presentarsi di persona presso lo sportello dell’Anagrafe con la seguente documentazione:

  • tre fototessere, uguali, recenti;
  • un documento di identificazione;
  • il permesso/carta di soggiorno non scaduto rilasciato dalla Questura competente.

La carta d’identità ai cittadini stranieri residenti è rilasciata con le stesse modalità dei cittadini italiani, ed ha esclusivamente valore di documento di riconoscimento e non costituisce titolo per l’espatrio.

RINNOVO

Può essere richiesto a decorrere dal 180° giorno precedente la scadenza.
E’ necessario presentarsi allo sportello dell’Anagrafe con i seguenti documenti:

  • tre fototessere recenti, uguali;
  • la carta di identità scaduta o in scadenza;
  • un valido documento di riconoscimento (qualora la carta d’identità che restituisce non sia più idonea all’identificazione della persona).

SMARRIMENTO / FURTO / DETERIORAMENTO

E’ necessario presentarsi allo sportello con la documentazione seguente:

  • tre fototessere recenti, uguali;
  •  una fotocopia  della denuncia di smarrimento o furto resa all’autorità di pubblica sicurezza (Carabinieri, Polizia);
  • altro documento di riconoscimento valido per l’identificazione del richiedente

 

PASSAPORTO

N.B. Dal 26.06.2012 tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all’estero soltanto con un documento di viaggio individuale. Ne consegue che da quella data non sono più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori. Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza

I moduli per la richiesta di rilascio del passaporto sono disponibili presso lo sportello dell’Ufficio Anagrafe o scaricabili dal sito:

http://www.poliziadistato.it/articolo/1087-Passaporto

RESIDENZA IN TEMPO REALE

Il D.L. 09.02.2012 convertito in Legge 04.04.2012 N. 35, l’art. 5 (cambio di residenza in tempo reale) una nuova serie di disposizioni che modificano profondamente la materia anagrafica e delle variazioni di indirizzo.

Le iscrizioni anagrafiche e le variazioni di indirizzo devono essere dichiarate dai cittadini  interessati entro 20 giorni dal momento in cui si è verificato l’effettivo trasferimento e non prima.

A far data dal 9 maggio 2012 i cittadini interessati ad iscriversi nell’Anagrafe, effettuare una variazione di indirizzo, chiedere la cancellazione per l’estero (esclusivamente per cittadini stranieri) devono utilizzare esclusivamente il modello Ministeriale, reperibile presso l’Ufficio Anagrafe oppure scaricabile dal sito nella sezione “Modulistica”

Il D.L. 28/03/2014 n. 47, pubblicato sulla G.U in data 28/03/2014 ed entrato in vigore il 29/03/2014 all’art 5 e Circolare esplicativa del Ministero dell’Interno n. 14 del 06/8/2014 – Lotta all’occupazione abusiva dispone: “Chiunque occupa abusivamente un immobile senza titolo non può chiedere la residenza né lallacciamento a pubblici servizi in relazione allimmobile medesimo e gli atti emessi in violazione di tale divieto sono nulli a tutti gli effetti di legge.” (vedi modulo di residenza)

Il proprietario dovrà essere SEMPRE informato tramite comunicazione di avvio del procedimento (art. 7 L. n. 241/90).
La dichiarazione del proprietario sarà necessaria nel caso in cui il contratto di locazione o di comodato d’uso siano intestati ad un’altra persona

In caso di dichiarazioni non corrispondenti al vero si applicano gli articoli 75 e 76 del D.P.R. n. 445/2000, i quali dispongono rispettivamente la decadenza dai benefici acquisiti per effetto della dichiarazione, nonché il rilievo penale della dichiarazione mendace.

VARIAZIONE DELL’INDIRIZZO SULLA PATENTE DI GUIDA E SULLA CARTA DI CIRCOLAZIONE 

E’  possibile ottenere l’aggiornamento dell’indirizzo  sulla carta di circolazione dei veicoli intestati alle persone fisiche (e non giuridiche) interessate al trasferimento della propria residenza/indirizzo. L’Ufficio Anagrafe consegnerà una ricevuta della dichiarazione che dovrà essere conservata con la patente e con la carta di circolazione fino al momento in cui si riceveranno, dalla Direzione Generale della Motorizzazione Civile, per posta, gli appositi tagliandi adesivi di aggiornamento da applicare sulla carta di circolazione.

Per l’aggiornamento sulla patente, la Motorizzazione non invia piu’ il tagliandino che riporta il nuovo indirizzo, pertanto occorre conservare la ricevuta rilasciata dall’Ufficio Anagrafe, a comprova dell’avvenuta variazione.

Le richieste possono pervenire all’Ufficio Anagrafe in questo modo:

  • presentazione diretta allo sportello;
  • a mezzo raccomandata A/R al seguente indirizzo: Comune di Racconigi – Ufficio Anagrafe – Piazza Carlo Alberto n. 1 – 12035 RACCONIGI (CN);
  • trasmissione a mezzo fax al seguente numero: 0172/85875;
  • trasmissione a mezzo posta elettronica: comune.racconigi@cert.ruparpiemonte.it:

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E CHIARIMENTI VISITARE LA SEZIONE MODULISTICA

 

CONVIVENZE DI FATTO

 (dal comma 36 dell’art. 1 della legge 20/05/2016 n. 76)  – Entrata in vigore del Provvedimento il 05/05/2016

Informazioni generali
La Legge n. 76/2016, in vigore dal 5 giugno 2016, prevede la disciplina delle convivenze di fatto (commi 36-65 dell’Art. 1).
La dichiarazione per la costituzione di una convivenza di fatto può essere effettuata da due persone maggiorenni, unite stabilmente da legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale, residenti nel Comune di Racconigi, coabitanti e iscritte sul medesimo stato di famiglia. Nel caso in cui gli stessi non siano residenti, coabitanti e iscritti sul medesimo stato di famiglia è necessario rivolgersi presso qualsiasi sportello anagrafico per effettuare la variazione. Gli interessati non devono essere legati da vincoli di matrimonio o da un’unione civile, né da rapporti di parentela, affinità o adozione.

Il modulo per richiedere la convivenza di fatto è disponibile presso i nostri sportelli

A.I.R.E.

I cittadini italiani residenti nel Comune che si trasferiscono all’estero, in modo stabile o per periodi di durata superiore all’anno, devono richiedere l’iscrizione all’Anagrafe Italiani Residenti all’Estero.

I cittadini iscritti all’A.I.R.E. possono richiedere all’anagrafe del Comune di iscrizione soltanto la carta di identità e i certificati di stato di famiglia e di residenza.

Contatti:  telefono –0172 821 614   – 0172 821 621      fax 0172 821 620
e-mail: anagrafe@comune.racconigi.cn.it                               
e-mail: ufficio.anagrafe@comune.racconigi.cn.it
 
 
 

L’Ufficio Elettorale

L’ufficio elettorale del comune provvede ai seguenti adempimenti:
• tenuta e aggiornamento delle liste elettorali generali e sezionali;
• rilascio dei certificati di iscrizione nelle liste elettorali;
• rilascio e aggiornamento delle tessere elettorali.

L’ufficio cura inoltre l’aggiornamento dei seguenti albi:
• albo degli Scrutatori di seggio elettorale;
• albo dei Presidenti di seggio elettorale;
• albo dei Giudici popolari di Corte d’assise e di Corte d’assise d’appello.

In occasione delle consultazioni elettorali e referendarie, l’ufficio elettorale provvede alle operazioni necessarie per garantire lo svolgimento delle votazioni nel comune, tra cui si segnalano:
• il rilascio delle certificazioni richieste per la presentazione delle liste,
• nomina scrutatori da parte della Commissione Elettorale Comunale,
• l’allestimento dei seggi,
• il rilascio dei duplicati delle tessere elettorali,
• la verifica e la trasmissione alla Prefettura dei dati elettorali.

Voto degli italiani all’estero

Normativa di riferimento per il voto degli italiani all’estero:  Legge n. 459 del 27 dicembre 2001

Contatti:  telefono 0172 821 613       fax 0172 821 620
e-mail: elettorale@comune.racconigi.cn.it
 

L’Ufficio Leva Militare

Attività svolte:

  • Formazione e aggiornamento Lista di Leva
  • Tenuta e aggiornamento Lista di Leva
  • Firma Congedi da parte del Sindaco e relativa registrazione

Documenti e Certificati rilasciati:

  • Certificati esiti di leva
  • Certificati Iscrizione lista di Leva

Normative di Riferimento
D.PR. 14/02/1964, N. 237 – Legge 2/04/1968, n. 485 – Legge 31/05/1975. N. 191 – Legge 24/12/1986, n. 958 – D.Lgs. 30/12/1997, n. 504 -Legge 772 del 15/12/1972 e successive modificazioni (Obiezione di coscienza)
La legge 23 agosto 2004, n.226, ha fissato al 31 dicembre 2004 la data dell’ultima chiamata alle armi.
Il Decreto Ministeriale del 20 settembre 2004 ha fissato al 30 settembre 2004 la data dell ‘ultima chiamata a visita di leva.
Pertanto a decorrere dal 1° ottobre 2004 i giovani già precettati a visita presso i Consigli di Leva di appartenenza o dagli stessi avviati presso gli Ospedali Militari per ulteriori accertamenti non dovranno più presentarsi.
Restano invariate le chiamate a Visita per coloro che abbiano presentato domanda di arruolamento in qualità di Volontari in Ferma Annuale.

Per ottenere delle informazioni sull’arruolamento volontario occorre rivolgersi al Distretto Militare di Torino – Ufficio N.I.P. (Nucleo Informazione e Propaganda) – telefono 011/5603.3222
oppure consultare il sito Internet del Ministero della Difesa www.difesa.it

Contatti:  telefono 0172 821 613       fax 0172 821 620
e-mail: elettorale@comune.racconigi.cn.it
 
 

L’Ufficio di Stato Civile

Si occupa delle seguenti attività:

1) denunce di nascita
2) pubblicazioni di matrimonio
3) atti di matrimonio
4) pratiche di cittadinanza
5) denunce di morte
6) autorizzazioni e permessi di trasporto salme
7) rilascio di certificazioni
8) ricerche storiche

 

Contatti:  telefono 0172 821 616       fax 0172 821 620
e-mail: statocivile@comune.racconigi.cn.it